Il core business di Studio Rosso Ingegneri Associati è legato ai settori dell’idrologia e dell’idraulica in ambito civile e fluviale. La lunga esperienza e la comprovata professionalità nel settore è dettata dalla presenza nello staff di personalità di eccellenza, riconosciute in ambito nazionale ed internazionale, cultori della materia e docenti al Politecnico di Torino

La conoscenza dei processi idrologici e, in particolare, dei processi di trasformazione afflussi-deflussi consente alla società di effettuare studi sia sulle portate di magra con valutazione delle risorse idriche disponibili, sia sulla formazione delle piene e sugli effetti che esse determinano sul territorio.

I professionisti della società vantano una pluriennale esperienza in tale settore, che si esplica anche nella capacità di sviluppare specifici modelli numerici per la caratterizzazione di regimi idrologici di magra e di piena e per lo studio dell’idrologia urbana.
SRIA si occupa, inoltre, della progettazione e della modellazione idraulica di fenomeni complessi legati alle principali infrastrutture idrauliche, con particolare riferimento allo studio di fenomeni localizzati e distribuiti mediante modellazione numerica idrodinamica mono e bidimensionale in corrispondenza di: ponti, ponti-canale, sifoni, guadi parzialmente o totalmente sommergibili, canalizzazioni artificiali, scolmatori idraulici, casse di laminazione e serbatoi.

Nel campo dell’idraulica fluviale e torrentizia il gruppo si occupa di:

  • studi di bacino e sistemazioni di corsi d’acqua;
  • modellazione di eventi di piena ed esondazioni di corsi d’acqua;
  • studio della dinamica di colate detritiche su conoidi urbanizzati;
  • piani di gestione dei sedimenti fluviali;
  • verifiche di compatibilità a servizio di strumenti urbanistici e piani di protezione civile;
  • evoluzione morfologica di corsi d’acqua;
  • isole di lavoro e opere provvisionali in alveo.

Per quanto concerne l’idraulica civile, Studio Rosso segue tutte le fasi di progettazione inerenti: reti acquedottistiche, reti fognarie, impianti di depurazione per centri urbani e montani; opere di derivazione, traverse e dighe; vasche volano, scaricatori fognari e relativi organi ed impianti; reti per la gestione delle acque meteoriche di prima e seconda pioggia su piattaforme urbane e viarie; impianti finalizzati all’uso plurimo della risorsa idropotabile.

 

Vai ai progetti