Articolo in Evidenza 

Nuova centrale idroelettrica nel parco Mario Carrara (“Pellerina”) in Torino

Nel mese di luglio 2013 sono iniziati a Torino i lavori di realizzazione della nuova centrale idroelettrica lungo la Dora Riparia all’interno del Parco “Mario Carrara”, meglio conosciuto come Parco della Pellerina. Commissionato da Energetica srl, l’impianto idroelettrico sarà costituito da: opera di presa, canale dissabbiatore, vasca di carico, condotta forzata, locale centrale, canale scaricatore e da una serie di organi accessori.

Ulteriori informazioni possono essere rinvenute sul sito web disponibile a questo link.

Il progetto prevede anche una serie di interventi di riqualificazione fluviale, da inserire quali misure di compensazione ed, in particolare, la creazione di un passaggio naturalistico polivalente, utile sia alla risalita dell’ittiofauna, sia al passaggio delle canoe; inoltre, sono previste operazioni di sistemazioni forestali delle sponde del canale scolmatore della centrale, nonché il miglioramento della fruibilità da parte del pubblico con percorsi didattici.

Dati tecnici dell’impianto:

  • Estensione del bacino idrografico sotteso: 1’320 Km²;
  • Salto: 5,7 m;
  • Portata massima derivabile: 13,0 m³/s;
  • Potenza nominale: 257 kW;
  • Producibilità media annua attesa: 1700 MWh/anno;

Attività svolte da SRIA:

  • Progetto Preliminare, Definitivo ed Esecutivo;
  • Direzione dei Lavori;
  • Coordinamento della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei Lavori;
  • Fase di Verifica di VIA (Valutazione Impatto Ambientale);
  • Consulenza tecnica per esecuzione sondaggi geognostici;
  • Studio idrologico-idraulico;
  • Progetto dell’eventuale Dismissione dell’impianto e Ripristino dei luoghi.