ing. Santo LA FERLITA

L’ing. Santo La Ferlita è nato a Ragusa nel 1981 ed ha conseguito il titolo di Laurea magistrale in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio presso il Politecnico di Torino con votazione pari a 110/110.

 

La laurea triennale (I Livello) è stata conseguita, sempre presso l’ateneo piemontese, con un elaborato di tesi dal titolo: “Sistemi di monitoraggio sismico in ambito internazionale: redazione di mappe d’intensità sismica strumentale ed Early Warning Systems” predisposto presso l’Istituto di Geofisica e Vulcanologia (I.N.G.V.) di Catania. Nel 2007 è risultato vincitore di una borsa di studio nell’ambito del contratto di ricerca siglato tra il Dipartimento di Idraulica, Trasporti e Infrastrutture Civili (DITIC) del Politecnico di Torino e l’A.I.Po (Agenzia Interregionale per il fiume Po) finalizzato alla predisposizione del Programma di Gestione dei Sedimenti per i torrenti Orco, Pellice e Chisone. A partire dallo stesso anno l’ing. La Ferlita inizia il rapporto di collaborazione con diverse società d’ingegneria ricoprendo il ruolo di Responsabile di Commessa e nel 2011 ha co-fondato SRIA srl.

 

Le principali esperienze professionali svolte riguardano:

  • progettazione di opere di ingegneria fluviale mediante allestimento di modelli numerico-idraulici mono e bidimensionali;
  • analisi geoambientali e cartografia tematica per la gestione del territorio mediante applicazione di tecniche GIS;
  • progettazione di impianti per lo smaltimento delle acque di piattaforma per reti autostradali, reti fognarie e acquedottistiche.

Oltre alla partecipazione a diversi incontri di studio, nell’ottica di assicurare il continuo aggiornamento professionale, l’ing. La Ferlita ha seguito il corso avanzato per la “Caratterizzazione morfologica dei bacini idrografici con tecniche GIS” – CIRGEO, Università di Padova (aprile 2010).

 

E’ autore di diverse pubblicazioni, tra le quali:

Nell’anno 2011 è stato docente del corso “Modellazione idraulica 2D con il software ‘Basement’” tenutosi presso la Regione Piemonte alla presenza di tecnici del settore Difesa del Suolo della Regione, dell’Autorità di Bacino del fiume Po, dell’Agenzia Interregionale per il fiume Po e dell’ARPA Piemonte.

Socio fondatore di Studio Rosso Ingegneri Associati s.r.l., attualmente coordina la Commissione Giovani dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino ed è membro della Commissione Ambiente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri.